Attraverso attenti studi sul Sistema Toyota, volto a creare aziende solide e nello stesso tempo snelle, attua dei corsi di formazione basandosi sul metodo che ha modificato il modo di pensare e di agire di molte aziende del mondo. Il “Toyotismo” non è solo una filosofia scritta sulla carta, ma un modo pratico per eliminare gli sprechi attraverso il “miglioramento rapido” e valorizzando uno dei più importanti mezzi di sviluppo che un’azienda può possedere: le risorse umane.

Un’importante dichiarazione della Toyota è la seguente:

“Noi otteniamo risultati brillanti da persone di medie capacità che operano e migliorano processi brillanti. I nostri concorrenti ottengono risultati mediocri da persone brillanti che operano con processi difettosi. Quando loro incontrano difficoltà cercano di assumere persone ancora più brillanti. Noi non possiamo che superarli.”

Il Sistema Toyota è basato sul principio che le persone sono il vero e il più grande capitale dell’azienda. I dirigenti della Toyota dichiarano infatti che la società costruisce persone, non automobili. Non si tratta di una mera asserzione, ma dell’applicazione pratica di una filosofia non più riconducibile alla cultura giapponese, poiché applicata in 26 diversi paesi, Stati Uniti compresi, in cui la Toyota possiede stabilimenti.

Per descrivere tale teoria l’azienda usa l’analogia con un giardino: “la terra è curata e preparata, i semi vengono annaffiati e quando crescono, il terreno è tenuto in ordine, annaffiato continuamente, finché il frutto è pronto”.

Appartengono all’artefice del Sistema Toyota, Taijchi Ohno, le seguenti parole: “Le risorse umane sono qualcosa al di sopra di ogni misurazione. Le capacità di queste risorse possono estendersi illimitatamente, quando ogni persona comincia a pensare”.

I due pilastri del Sistema Toyota:

  • Qualità totale
  • Caccia agli sprechi

Le caratteristiche fondamentali

  • Il Miglioramento Rapido
  • Le Risorse Umane come il principale fattore di successo
  • La struttura dell’azienda e il ruolo delle Risorse Umane
  • I tre flussi fondamentali
  • L’organizzazione per famiglia di prodotti
  • Persone di medie capacità ma processi brillanti
  • La necessità di una nuova struttura organizzativa
  • Il nuovo ruolo del personale operativo
  • Il ruolo dell’agente di cambiamento
  • L’ente di supporto per il Sistema Toyota
  • Il significato di rivoluzione
  • Il significato di valore per il cliente
  • Il significato di spreco
  • La partecipazione del personale al miglioramento continuo
  • Addestramento e miglioramento rapido
  • La settimana Kaizen
  • Il ruolo del Kaizen Promotion Office

© 2016 Konsulting. All rights reserved.